Torna il formaggio 100 mesi!

Come tradizione oramai da qualche anno, a quasi un mese dal Santo Natale, il Borgo del Gazzano vuole riproporre il suo formaggio 100 mesi, un'autentica rarità che conserviamo solo per questo periodo dove questa stagionatura, laddove soprattutto sono presenti piatti in brodo, raggiunge la sua massima espressione.

Ma 100 mesi per noi non vuol dire solo questo. E' la nostra scommessa già vinta gli anni passati, di un formaggio che nonostante gli oltre 8 anni di stagionatura, non diventa mai piccante e amaro ma conserva intatta la sua nota dolce d'origine, unita ad una corposità di sapore determinata dalla stagionatura.

Siamo talmente sicuri di questo prodotto che se ne avessimo delle forme intere, le venderemmo ad occhi chiusi, senza avere il timore di "che cosa mai potrà esserci dentro", dubbi più che leciti quando si parla di un prodotto di altissima stagionatura.

Tanti anni sulle scalere infatti sono fatti apposta per accentuare ogni minimo difetto. Noi abbiamo sempre scommesso sulla sua perfezione, lo faremo sempre perché sicuri del responso del martello, la solenne battitura che periodicamente facciamo, altrimenti nota per gli addetti ai lavori, come espertizzazione del formaggio. Anche quest'anno il risultato è eccellente e, a differenza degli anni passati, vogliamo farvelo vedere come è stato tagliato e come avrete modo di assaggiare direttamente acquistandolo dal nostro sito.

Se l'augurio notoriamente noto è "100 di questi giorni!" quando ognuno di noi compie gli anni, per le forme che selezioniamo l'augurio nostro è "100 di questi mesi!"

Un augurio che estendiamo a tutti voi. Buon 100 mesi a tutti!